Il chiacchierino di Isla

(tatting o frivolité)




Argomenti trattati nella pagina:




Strumenti di lavoro:

- Filato (cotone, seta, laminato o lana),
- Una o Due navette,
- un uncinetto,
- un ago,
- un paio di forbicine.




Come Caricare la Navetta

- Controllare che gli estremi della navetta chiudano correttamente il filo, così da impedirne lo srotolamento involontario.
- Infilare il filato nel buco apposito della navetta e arrotolare il filo fino a riempirla.
- Attenzione, caricando il filo, a non superare i bordi della navetta per non sporcarlo durante l'uso.
- Impugnare la navetta con la mano destra, col pollice sotto e l'indice ed il medio sopra.
- Impugnando la navetta, il filo deve risultare uscire dalla parte posteriore destra della navetta.
- Se la navetta ha la punta: la faccia con la punta risulterà quella in alto e la punta sarà volta verso il lavoro.




Nodo alla Tessitora

Nel chiacchierino è importante che i nodi siano molto resistenti e scompaiano nel lavoro stesso, per questo è usato il nodo detto alla tessitora.

fig1. Tenendo i 2 capi verso l'alto, A a sx e B a dx, incrociare i fili AA' e BB' in modo che AA' risulti Sopra a BB' risulti Sotto.
Fermarli fra indice e pollice della mano sx.
fig2. Con la mano dx prendere il filo B', passarlo intorno all'indice Sx e tenerlo fermo fra i capi A e B.
fig3. Ripiegare in avanti il capo A in modo da farlo passare nell'anello precedentemente formato da B'.
fig4. Tirare il filo B' stringendo forte il nodo ed il nodo è fatto.




Pagine create da © Fabio & Isla
Ultimo aggiornamento 26 Luglio 2000